PER LEGGE, questo sito utilizza i cookie che ci aiutano ad erogare servizi di qualità. Utilizzando i nostri servizi acconsenti all'uso dei cookie.

Il TC Offanengo si gioca la D1

Il TC Offanengo si gioca la D1

  • Scritto da Tennis Club Offanengo

Il Tennis Club Offanengo è nelle prime sedici squadre della Lombardia e domenica giocherà a Voghera per passare nella categoria D1.
Sui campi di via Marconi si è disputato il match spareggio per entrare nelle prime sedici squadre lombarde e contro il TC Offanengo si è opposto il Challenge Project di Paullo, squadra molto ostica e esperta, la squadra capitanata da Bani è scesa in campo con Rossi, Patrini e lo stesso Bani (assente per l'occasione Denti all'estero per lavoro), mentre per il Paullo capitan Bonati ha schierato Panigada, Minzoni e lo stesso Bonati.
I primi ha scendere in campo sono stati Bani contro Panigada, l'incontro è scivolato via senza nessun problema per Bani 6-0 6-1 lo score, nel secondo match bum-bum Patrini contro Bonati, l'incontro aveva preso la strada giusta per Patrini ma l'esperienza di Bonati ha invertito il match a suo favore per 3-6 6-4 6-1, nel terzo incontro Rossi ha surclassato Minzoni con un doppio 6-1 6-1 con un tennis spumeggiante.
Con gli incontri sul 2-1 per l'Offanengo il doppio era fondamentale per entrambi, l'Offanengo per chiudere e il Paullo per portare il match al doppio spareggio. A scendere in campo Bani-Rossi contro Bonati-Minzoni, il primo set si è chiuso 6-1 per la squadra di casa, nel secondo set gli ospiti hanno reagito vincendo 6-4, al terzo tiebreak ai 10 punti, parte male Offanengo che va sotto 5-2 e poi 7-3 ma qui è uscito il cuore dei ragazzi cari al presidente Bonizzi che con ottime giocate ha rifilato un parziale di 7-0 chiudendo match e incontro per 10-7 e lanciandosi al match di domenica sui campi del Garbin Voghera per accedere alla d1.
Capitan Bani molto soddisfatto per l'impegno ha dichiarato:"Domenica metteremo in campo tutte le energie per cercare di centrare l'obbiettivo", anche il presidente Bonizzi si è complimentato con il gruppo per l'ottimo risultato ottenuto e soprattutto per l'impegno dei ragazzi.
E ora arriva il bello tutti a Voghera per sostenere i ragazzi con la consapevolezza di giocare contro un'ottimo avversario.

Log in