PER LEGGE, questo sito utilizza i cookie che ci aiutano ad erogare servizi di qualità. Utilizzando i nostri servizi acconsenti all'uso dei cookie.

Ultime Notizie

Vetrina Sponsor

Gallery

Il Tennis Offanengo alle finali nex giant di Torino, nella foto (a sinistra) Bonizzi Giandomenico e Mosconi Lorenzo

 

Vince il Tpra Open a Offanengo Denti Tarzia

Finalmente dopo quattro finali (3 perse) riesce a far suo il tpra di Offanengo Luca Denti Tarzia sul castelleonese Danilo Lanzi dopo una finalissima tiratissima.
Nel weekend sul campo coperto di Offanengo si è svolto l'ennesimo tpra in questo caso open limitato a 4.4 con venti iscritti, i giocatori hanno dato vita a ottimi match e sportività sul campo e soprattutto in semifinale e finale per avere il vincitore i match si sono decisi tutti al long tai-break, nella parte alta Denti Tarzia contro il mancino Lorenzetti ha fatto valere la sua supremazia chiudendo 3-4 4-0 10-5.
Nella parte bassa derby in famiglia tra due tesserati del circolo offanenghese Lanzi contro Polini il match è stato entusiasmante con giocate veramente al limite delle difficolta e conclusosi con i due giocatori al limite delle proprie capacità, Lanzi ha vinto, che dopo tanto tempo ha riassaporato il profumo di una finale, per 4-2 3-4 10-7.
In finale Denti Tarzia e Lanzi hanno disputato un ottimo match arrivando alla conclusione stremati e al limite delle propie energie e come abbiamo detto l'ha spuntata Denti Tarzia, un applauso a tutti ma soprattutto hai due finalisti per avere onorato al massimo un degna finale, alla fine sono stati premiati con coppe offerti da Coppe e Trofei Crema ed ennesimo complimento per Mandonico e Bonizzi vere anime del circolo nell'organizzare i tpra che vi danno appuntamento a metà dicembre per l'ultimo tpra level 50, vi aspettiamo.

        

Doppio torneo tpra a Offanengo

In questo fine settimana al TC Offanengo doppio torneo di tennis, maschile limitato a level 50 e femminile all star.
Nel maschile, con 22 iscritti, si sono dati battaglia con ottimi match sempre al limite dei punteggi, tanti arrivati al long tai-break, in finale sono arrivati Davide Risuglia TC Romano di Lombardia che a battuto Davide Comandulli tesserato TC Crema con il punteggio di 4-1 4-2 un risultato sempre in mano al giocatore bergamasco.
Nel femminile iscritte 9 giocatrici che si sono date battaglia in bellissimi incontri a prevalere la lodigiana Maria Cristina Chioda (sopranominata la leonessa) tesserata Cannottieri Lodi su Paola Cottarelli tesserata TC Fadigati Cremona per 4-3 4-3 le due giocatrici hanno messo in campo ottime giocate chiudendo entrambi i due set al tai-break, da sottolineare che la lodigiana su tre incontri vinti a collezionato sei set dei quali cinque al tai-break.
I finalisti sono stati premiati con dei trofeini offerti da Coppe e Trofei di Paolo Scarpelli Crema, ottima come al solito la gestione del duo machine Bonizzi e Mandonico che vi aspettano ai prossimi tpra ad Offanengo.

Log in